Soluzioni di nanoparticelle

-
Soluzioni di nanoparticelle

Invece, il team ha utilizzato la fluidodinamica computazionale per determinare una velocità appena al di sotto della velocità critica della particella di lega di titanio. Quando sono state lanciate a questa velocità leggermente più lenta, le particelle hanno creato una struttura più porosa, ideale per applicazioni biomediche come articolazioni artificiali per ginocchio o anca e impianti cranici / facciali.